LOGIN SIGNUP
ENG ITA
HOME PAGE > TUTTE LE NEWS
31/05/2017
Primo "incontro con l'autore", con Massimo Folador
Molto partecipato il primo incontro promosso dal nuovo corso dell’”Associazione il Cammino di San Vicinio”, guidata, in veste di Presidente, da Cristina Santucci che, da gennaio scorso, ha ereditato la carica da Michele Buldrini. Nella serata di mercoledì 31 maggio, presso la sala de I Mecenati del Savio, è intervenuto Massimo Folador, lombardo, un passato nell’area manageriale di importanti aziende e dal 2001 consulente aziendale e di formazione. Nella prima delle “serate con l’autore” Folador ha spiegato come la ‘Regola’ di San Benedetto scritta 1500 anni fa sia più attuale che mai. E, soprattutto, al servizio dell’impresa moderna. Il libro ‘ L’organizzazione perfetta’ Edizioni Angelo Guerrini e Associati trae spunto proprio dalla Regola e dal monachesimo benedettino. Il testo “vuole parlare a tutti coloro che operano nel mondo dell’impresa in qualità di titolari, manager o semplici impiegati”, ha spiegato l’autore. Quando San Benedetto parlava ai monaci lo faceva senza escludere nessuno, consapevole del fatto che ciascuno era parte integrante della comunità e ad essa contribuiva in maniera personale e determinante. “Proprio come accade in quelle aziende nelle quali i manager hanno ben chiaro il fatto che il risultato finale del loro lavoro è frutto dell’apporto e dell’intelligenza di tutti coloro che partecipano all’impresa e non soltanto di chi sceglie e decide”. Folador è arrivato a Sarsina anche in veste di pellegrino. Insieme ad altri quattro camminatori percorreranno, infatti, partendo da Sarsina e per quattro giorni, i sentieri del Cammino insieme ai compagni dell’Associazione “ Verso il Cenobio” della quale è Presidente. Nel corso della serata, sono state consegnate ai pellegrini le “Bisacce del Cammino”, contenenti prodotti locali per valorizzare le tipicità del territorio grazie anche alla convenzione sottoscritta dall’Associazione con il Consorzio “Terra e tartufo”. Molte le autorità in sala, tra cui i Sindaci di Sarsina, Luigino Mengaccini, e di Mercato Saraceno, Monica Rossi, e il Presidente del Gal L’Altra Romagna, Bruno Biserni. Sono state consegnate le prime tessere associative 2017, omaggio dell’associazione, a don Gabriele Foschie e Oscar Graziani, che, nel 2006, mossero i primi passi del progetto Il cammino di San Vicinio in vista del Millenario della Cattedrale che si celebrò nel 2008, e a Michele Buldrini, Presidente uscente. A presto con il secondo incontro!
24/05/2017
31 maggio: Gemellaggio con "Verso il Cenobio". Primo "Incontro con l'autore"
L'associazione de "Il Cammino di San Vicinio", con il nuovo Presidente, Cristina Santucci, e un nuovo staff operativo, sta lavorando al progetto di "restyling" del Cammino, perchè questo riesca nel suo intento di promuovere le bellezza e la ricchezza del territorio su cui si snoda. Crescono gli eventi di cui si fa promotore, volti anche a collegare il suo percorso tipicamente ad anello a quei cammini che storicamente e tradizionalmente portano i pellegrini, in provenienza dall'Europa, fino a Roma. Diventa importante per il Cammino anche il rapporto con associazioni come "Verso il Cenobio", che dal 31 maggio al 4 giugno sarà, con le guide del Cammino, sulle prime 4 tappe, fra Sarsina e Bagno di Romagna, fino a La Verna e Camaldoli. La prima loro sera assieme al Cammino, il 31 maggio, sarà l'occasione per avviare una serie di "Incontri con l'Autore" promossi dall'associazione. Sarà Massimo Folador, con il suo libro"L'organizzazione perfetta. La Regola di san Benedetto: una saggezza antica al servizio dell'impresa moderna"ad inaugurarli e ad offrirci, a partire dalle ore 19.00, un confronto su temi importanti quanto di grande attualità. Se desiderate partecipare, scriveteci a info@camminodisavicinio.it - i posti sono limitati, data la dimensione della sala.
09/01/2017
Una guida e le mappe del Cammino di San Vicinio
Per chi volesse intraprendere il Cammino o soltanto scoprire qualcosa in più, esiste una guida al costo di 15 € con la descrizione tecnica, storica e ambientale dettagliata di ognuna delle 14 tappe e deviazioni . Inoltre per ogni tappa è presente una esaustiva lista delle strutture dove è possibile pernottare o dove fermarsi per il ristoro E' possibile richiedere anche la cartografia 1/25.000 composta da una dettagliata scheda per ognuna delle tappe. Il costo per tutte le 14 cartine è di 10 €
CUSTOMER SERVICE
PARTNER E ASSOCIATI
Seguici :  
 
Copyright - ©